COME FUNZIONA LA CASA

L’utilizzo della Casa dell’Acqua è molto semplice e intuitivo.

Di seguito alcune informazioni utili.

La casetta dell’acqua è un punto di erogazione automatica di acqua, installata in spazi pubblici, in funzione 24 ore su 24, collegato direttamente alla rete dell’acquedotto comunale gestito da GORI. E’ dotata di una postazione di prelievo facilmente accessibile, che può erogare acqua naturale, naturale refrigerata e frizzante refrigerata.


COME FUNZIONA?

E’ sufficiente inserire le monete e premere il tasto d’attivazione dell’erogatore che, a scelta dell’utente, eroga 1 litro di acqua naturale, refrigerata o gassata.

QUANTO COSTA UN LITRO D’ACQUA?

Il costo di un litro di acqua è il seguente:

  • € 0,03 al litro per la naturale a temperatura ambiente;
  • € 0,05 al litro per la naturale refrigerata;
  • € 0,07 al litro per la frizzante refrigerata. 

COME SI PAGA?

Due sono le modalità possibili di pagamento:

– inserendo monete da 10 centesimi, fino a 2€;

– con la card ricaricabile direttamente al distributore, inserendo le monete nella gettoniera dopo aver inserito la tessera nell’apposita fessura.

Quando si usano le monete e si preleva l’acqua in quantità inferiore alla cifra inserita, il distributore non fornisce resto. Dalla card, invece, viene scalato esattamente l’importo corrispondente al costo dell’acqua prelevata.


COME AVERE LA TESSERA?

È possibile richiedere la card presso l’Amministrazione comunale in cui è installata la Casa dell’Acqua, oppure presso un’attività commerciale ubicata nei dintorni e indicata presso la casetta stessa.

QUALI SONO I VANTAGGI PER I CITTADINI?

Attingere acqua dalla Casa dell’Acqua comporta notevoli vantaggi.

È un servizio a chilometro zero: l’acqua arriva direttamente dalla rete acquedottistica, ed è controllata frequentemente dagli Enti preposti, che provvedono a pubblicare i risultati delle analisi presso la casetta stessa e sul sito web istituzionale di GORI (www.goriacqua.com).

Prendendo direttamente l’acqua presso la casetta, non c’è trasporto su autoarticolati; usando bottiglie di vetro si contribuisce a ridurre l’impatto ambientale legato al quantitativo di plastica da smaltire.