L’acqua della casa

È buona e controllata

case-dell-acqua-botProviene dall’acquedotto comuale gestito da GORI e per questo motivo è sottoposta a numerose analisi che vanno ad affiancarsi a quelle realizzate dalla ASL territorialmente competente.
Presso la casa dell’acqua, inoltre, sarà sempre presente il dettaglio dei parametri caratteristici dell’acqua distribuita.

È economica

case-dell-acqua-rispCon l’acquisto di acqua della Casa la convenienza è garantita: l’acqua in bottiglia costa molto di più e spesso la qualità è inferiore.

Una famiglia italiana spende in media circa 234 euro all’anno* per l’acquisto dell’acqua imbottigliata. Nel prezzo la materia prima(cioè l’acqua) incide meno dello 0’5%, il resto è dovuto al costo di produzione della bottiglia, del trasporto, della pubblicità e del recupero e riciclo di PET.

*Fonte Censis- 4° numero del “Diario della transizione”.

È ecologica

case-dell-acqua-ricSi allaccia alla rete idrica locale ed è quindi un’acqua a km 0. Prelevando l’acqua della Casa il cittadino, oltre ad un notevole risparmio economico, salvaguarda l’ambiente e la salute delle persone.

Sceglierla vuol dire contribuire a ridurre l’inquinamento atmosferico dovuto alla produzione, al trasporto e allo smaltimento delle bottiglie.